Cercando una compensazione per un ritardo

Se il vostro viaggio in treno è interrotto a causa di ritardi o cancellazioni, potresti essere ammesso a richiedere un risarcimento dall'operatore ferroviario in base alle norme internazionali in materia di viaggi di treni, conosciuti collettivamente come CIV. Questo articolo contiene consigli generali per i viaggiatori il cui viaggio è influenzato da un treno in ritardo.

IN QUESTO ARTICOLO

Prova richiesta per un reclamo

Dovresti tenere tutti i biglietti e assicurarti che i rispettivi ticket siano convalidati dall'ispettore del biglietto a bordo (o presso una biglietteria) per fornire la prova del ritardo o della cancellazione. I biglietti sono tipicamente stampati o sigillati con la durata del ritardo scritta. È inoltre necessario conservare copie di tutte le ricevute se sono costretti a sostenere ulteriori spese (ad esempio una tariffa inevitabile).

Quando ritorniate dal viaggio, dovresti contattarci con tutti i dettagli della perturbazione in modo da poterti consigliare sul miglior modo possibile. Le richieste e le denunce devono essere presentate all'operatore ferroviario al più presto, ma al più tardi entro 3 mesi dalla fine del viaggio ferroviario. Le dichiarazioni senza il biglietto originale / s purtroppo non saranno accettate.

Come presentare la tua richiesta

I diversi operatori ferroviari hanno diversi processi per affrontare i reclami. A volte forniremo istruzioni su come contattare direttamente l'operatore ferroviario per presentare la tua richiesta o possiamo chiederti di inviare biglietti e altre prove a noi in modo da poter presentare la richiesta in suo nome.

Quale compenso posso aspettarmi?

La decisione di quando la compensazione è dovuta, e quanto, sta con l'operatore ferroviario. Questo non è sotto il controllo di Rail Europe. Alcuni eventi "forti di forza" possono comportare la compensazione non anche in caso di perturbazioni significative. Raccomandiamo sempre di prendere un'assicurazione di viaggio appropriata per il tuo viaggio.

Sebbene Rail Europe non sia in grado di garantire la compensazione per la tua richiesta, le norme CIV includono le seguenti linee guida per la compensazione, a condizione che la causa del ritardo sia stata sotto il controllo della ferrovia:

  • da 60 minuti a 119 minuti di ritardo: 25% del prezzo pagato per il treno ritardato;
  • da 120 minuti di ritardo: 50% del prezzo pagato per il treno ritardato;

La maggior parte degli operatori ferroviari rilascia il rimborso come denaro, che verrà pagato nel conto utilizzato per effettuare l'ordine. Tuttavia, alcuni operatori ferroviari rilasciano un indennizzo sotto forma di buoni che possono essere rimborsati per viaggi futuri.

Che cosa è CIV?

In Europa, il viaggio domestico è generalmente protetto da CIV se si può fornire la prova di un viaggio transfrontaliero in avanti. Si noti che i ritardi / cancellazioni puramente domestici verranno trattati con la procedura standard di compensazione del ritardo . L'acronimo "CIV" è stampato sui biglietti ammissibili per dimostrare che sono coperti ai sensi del contratto

Una spiegazione completa di ciò che CIV è e come offre protezione ai passeggeri si trova nel nostro articolo: Comprensione di CIV .

Hai ancora bisogno di aiuto? Contattaci Contattaci